FANDOM


Eccovi le regole più stupide, inutili, incomprensibili, educativamente controproducenti, prive di significato e disastrosamente antisociali che l'uomo, in quanto capace di commettere errori madornali, abbia mai avuto la dispensabile idiozia di inventare.

ElencoModifica

A casaModifica

  • Abbassa la tavoletta del water.

A scuolaModifica

  • Non venire in pantaloni corti;
  • Non venire in Jeans;
  • Non venire con magliette a mezze maniche;
  • Non picchiare i compagni;
  • Non insultare i compagni;
  • Non fare causa agli insegnanti.
  • Non venire con un'acconciatura rasta.

Durante le lezioniModifica

  • Non disegnare;
  • Non parlare se non sei interpellato;
  • Non comunicare i compagni;
  • Non andare in bagno appena arrivato;
  • Non andare in bagno l'ora immediatamente precedente la ricreazione;
  • Non andare in bagno l'ora immediatamente succedente la ricreazione;
  • Non andare in bagno.
  • Non scorreggiare;
  • Non ruttare;
  • Non starnutire;
  • Non sbadigliare;
  • Non fare errori di grammatica;
  • Non mangiare.

A ricreazioneModifica

  • Non camminare nel fango;
  • Non arrampicarti sugli alberi;
  • Non arrampicarti sugli specchi quando devi trovare una scusa per essere salito su un albero.

All' estero:Modifica

  • Russia: è vietato dire tre volte la parola Mosca nella stessa frase. Forse perchè a Mosca i Russi di Mosca pensano che Mosca sia sacra.
  • 'USA '(Ultima Sudata Ascella): è vietato mangiare mentre si è in acqua.
  • USA (Ultima Sudatissima Ascella): nei test scolastici è vietato dire o inserire una vagonata di parole, tra le quali dinosauro, evoluzione, videogame e televisore.

Non navigareModifica

Non causare catastrofiModifica