FANDOM


RossGeller
SFM

Ross Geller approva questo articolo!

Il soggetto di questo articolo è molto noioso. La lettura prolungata può causare cifosi, spossatezza, perdita di forza nelle braccia, assenza di controllo sulla chiusura delle palpebre, apatia, perdita del senso dell'umorismo e sonnolenza.

A scuola, l'ora di tecnica (più scorrettamente tecnologia o educazione tecnica) è quel tempo passato a studiare educazione tecnica.

Tipico svolgimento di una lezioneModifica

Ore 8:15Modifica

L'insegnante fa accomodare gli studenti e tutti i loro bagagli a mano nell'aula, per poi tornare a casa a spegnere i fornelli per paura di bruciare il suo ragù alla norvegese.

Ore 8:40Modifica

L'insegnante torna in classe abbastanza in ritardo per avere una ragione per essere ammonita pesantemente, ma non abbastanza per essere licenziata o da risparmiare agli studenti un tempo ragionevole di lezione. Inizia a fare le sue cose mangiando la sua pasta al ragù fatta in casa mentre tra gli studenti inizia a sollevarsi un frastuono assordante, periodicamente interrotto dalle brusche urla dell'insegnante.

Ore 8:45 - 8:50Modifica

L'insegnante, con una classosa seppur inquietante disinvoltura si alza mezza barcollante dalla sedia, per poi riprendere improvvisamente l'equilibrio. Tra gli studenti c'è silenzio di tomba. Iniziano gli interrogatori, brevi, ma spaventosi. Infatti, da queste stesse interrogazioni, dipenderà il 90% dei voti di tecnica.

Ore 8:55Modifica

L'interrogazione è finita. Adesso è il momento di prendere i libri. L'insegnante inizia a spiegare, fa qualche domanda qua e là e ritorna a spiegare, e così avviene per un pò di volte, per un pò di tempo.

Ore 9:15Modifica

Le spiegazioni si sono perse in un intruglio di racconti, non sempre legati alla lezione. Improvvisamente, l'insegnante interrompe il racconto dell'attuale cantastorie (dicesi contaballe) per riprendere a spiegare.

Ore 9:45Modifica

Per l'ultima mezz'ora della lezione è previsto un programma di disegno geometrico la cui complessità intrinseca sta proprio nella costruzione di polidecaedri mesagonali che si intersecano in una melassa di plasma di quark e neutroni. Pochi riusciranno nell'impresa, ma nessuno lo sa, ancora.

Ore 10:15Modifica

Funerali di stato per la dignità degli studenti che hanno fallito nell'impresa. L'insegnante raccoglie le sue cose per portare gli studenti in classe.